Crea sito

One Day: quando l’amicizia diventa amore

emdexOne Day è un romanzo dello scrittore britannico David Nicholls, pubblicato nel 2009. Acclamato dalla critica e dal pubblico, l’anno seguente, ha vinto il prestigioso premio Galaxy Book of the Year.
Nel 2011, Nicholls, firma la sceneggiatura del film. Diretto dalla regista Lone Scherfig e interpretato dal premio Oscar Anne Hathaway e l’allora emergente Jim Sturgess, da subito si conferma un successo.

Andiamo a scoprire insieme di cosa parla.

(altro…)

Dai appuntamento ad una ragazza che legge

Penelope Dullaghan

Penelope Dullaghan

Dai un appuntamento ad una ragazza che legge.
Dai un appuntamento ad una ragazza che spende il suo  denaro in libri anziché in vestiti. Lei ha problemi di spazio nell’armadio perché ha troppi libri. Dai un appuntamento ad una ragazza che ha una lista di libri che vuole leggere, che ha la tessera della biblioteca da quando aveva dodici anni.

(altro…)

500 giorni insieme: un film da vedere 500 volte

(500) giorni insieme, il cui titolo originale è (500) Days of Summer, è una commedia romantica diretta da Marc Webb e interpretata da Joseph Gordon-Levitt e Zooey Deschanel.
Nel cast sono presenti anche Matthew Gray Gubler, Chloe Grace Moretz e Geoffrey Arend.

Scopriamone di più insieme.
(altro…)

Joseph Gordon-Levitt è diventato papà!

summertom
Ad un mese di distanza l’uno dall’altra, i protagonisti di 500 giorni insieme (in questo post vi elencavo i 5 validi motivi per guardare il film, ricordate?), sono diventati genitori.
Joseph Gordon-Levitt ha avuto un maschietto nel weekend di Ferragosto dalla moglie Tasha McCauley. L’attore, da sempre riservatissimo sulla sua vita privata, non ha lasciato trapelare il nome del nascituro.
Zooey Deschanel, interprete di Summer Finn, ha dato alla luce una bambina nel mese di luglio, come vi ho raccontato qui in esclusiva.

Tanti auguri ai neo genitori (e ai rispettivi coniugi)!

Tiger: colorato, divertente, economico

tigerQuesto è il primo post di LA CASA DI NORA e per questo motivo sono molto emozionata. Presumo sappiate tutti di cosa sto parlando. Per chi ancora non lo sapesse, vi spiegherò brevemente perché ho scelto di iniziare parlandovi di questa catena danese low cost. Tiger nasce nel 1995 come un piccolo negozio a Copenaghen per espandersi nel giro di 20 anni in oltre 20 paesi e arrivare a quasi 500 punti vendita nel mondo.
Un risultato incredibile, non trovate?
Vediamo insieme quali sono gli ingredienti per il successo di questo marchio amato da milioni di persone.
(altro…)

Perché voglio diventare Lorelai Gilmore

P

Lorelai Gilmore.
Per gli amanti delle serie tv, questo nome non ha bisogno di ulteriori informazioni.
Mamma di Rory, figlia di Emily e Richard (l’attore è mancato all’età di 71 anni il 31 dicembre, lasciando un grande vuoto), direttrice dell’Indipendence Inn, cliente della tavola calda di Stars Hollow ma soprattutto grande amica e amore di Luke.
Tutto questo e molto altro accade in Una mamma per amica (titolo originale Gilmore Girls), tra i telefilm più amati dal pubblico.

Vediamo insieme perché Lorelai è da sempre la donna che desidero diventare dopo i 30.
(altro…)

Ami scrivere? 20lines è il sito che fa per te

20lMagari già lo conoscete tutti ed io, come al solito, sono arrivata tardi. Se però non ne avete mai sentito parlare, vi consiglio vivamente di leggere questo breve articolo su uno dei siti a mio parere più interessanti.

Siete pronti? Iniziamo! (altro…)

Ben, Jen e la tata?

benafAll’inizio dell’estate una delle coppie più amate e, all’apparenza, salde di Hollywood è scoppiata: sto parlando di Jennifer Garner e Ben Affleck.

(altro…)

Le 10 peggiori canzoni d’amore di sempre

brjoNon fraintendetemi.
Sono consapevole che ognuno ha i propri gusti e la mia lista non tiene conto della bellezza di una canzone, niente affatto. In questa classifica saranno presenti le peggiori canzoni d’amore che una persona può ascoltare dopo essersi lasciata. Lo sappiamo tutti, d’altronde, che il masochismo di una persona raggiunge l’apice nel momento del dolore: più stai male, più senti la necessità di far cose che ti facciano star peggio.

Siete pronti? Let’s go! (altro…)

Quando la felicità ti illude.

Photo credits: Tumblr

Avevamo scelto il nome.
Lo avevamo scelto un pomeriggio in cui eravamo troppo stanchi e felici per andare incontro al mondo lì fuori. Avevamo la sensazione di averlo tutto lì il mondo, su un materasso steso a terra tra quelle mura che sapevano ancora di vernice fresca.
(altro…)

1 2 3 4 5

Viaggia anche tu sul jet, unisciti alla newsletter!

Viaggia anche tu sul jet, unisciti alla newsletter!

Vuoi essere sempre informato sulle ultime novità relative ai nostri articoli e progetti? Inserisci il tuo nome e la tua email, così potrai seguire il jet in tutti i suoi viaggi.